Con la madonna e i santi

La televisione, anche riformata, è pur sempre una fede. La vita è brutta, piena di insidie, di scandali e di disoccupati, ma esiste un altro mondo di canzoni celestiali, alito fresco e gettoni d’oro. Avete trenta secondi di tempo per…

Continua

Il Ciccio e la Cocca

La Cocca torna dopo la lunga crociera: è già una donnina, chiede che le comprino il reggipetto. In collegio si è trasformata: parla quattro lingue, ha imparato a giocare a golf, conosce tutti i termini nautici, beve l’aperitivo, porta le…

Continua

Il Ciccio e la Cocca

Prima pagella: un trionfo per la Cocca: tutti nove e un dieci in ginnastica. Alla Cocca viene regalato un motorino azzurro. Per sfruttare le sue qualità atletiche, si decide di iscriverla a una rinomata scuola di ballo. Prima pagella: un…

Continua

Il Ciccio e la Cocca

Primo giorno di scuola: la Cocca ha un’elegante cartella contenente: un astuccio con sessantaquattro colori; un temperino elettrico a forma di galleria di treno; una gomma automatica che gira sul foglio da sola e cancella di sua iniziativa gli sfondoni;…

Continua

Il Ciccio e la Cocca

GRAZIA N. 1809 DEL 26/10/1975 Il Ciccio e la Cocca 1 puntata Cortina: Si guasta la funivia della Tofana. I coniugi Alberto De’ Ascari, industriale dolciario, e Romana Ercolessi in De’ Ascari, ex modella di moda maglia, bloccati in albergo,…

Continua

Giamaica

Calde le due nella piazza deserta due cani spelati e cinque bei giovani scocomerati mettiamo insieme cinquanta milioni di cento lire addio pere addio dobbiamo partire please un biglietto tariffa normale e quattro ridotti (ridotti male) e i cani agratis…

Continua

Mellonta tauta

Di aver sperato non mi vergogno né di sperare Chico non credo alle scritte enormi dei palchi credo alla carne da tatuare Alba. Amici comuni recensiscon sconfitte Notte. di nuovo il suono di calci di fucile che sfondano porte Rosa.…

Continua

Accadde a Milano Nord

Io ti incontrai in San Babila che portavi una maschera tossivi un poco timida dentro la nebbia tossica ti immaginai bellissima e ti chiesi un fiammifero Fu così che iniziò a Milano Nord Su una panchina lurida tra piccioni cianotici…

Continua

Il decalogo dell’ippopotamo felice

Sii come l'ippopotamo Sii come l'ippopotamo che è felice nel sole e altrettanto felice nel fango Sii come l'ippopotamo che non si capisce mai se è in acqua o fuori Sii come l'ippopotamo che quando la luna è una grande…

Continua

Io ti amo

Io ti amo e se non ti basta ruberò le stelle al cielo per farne ghirlanda e il cielo vuoto non si lamenterà di ciò che ha perso che la tua bellezza sola riempira l'universo Io ti amo e se…

Continua