skip to Main Content
Mellonta Tauta

Mellonta tauta



Di aver sperato

non mi vergogno

né di sperare

Chico

non credo alle scritte

enormi dei palchi

credo alla carne da tatuare

Alba. Amici comuni

recensiscon sconfitte

Notte. di nuovo il suono

di calci di fucile

che sfondano porte

Rosa. E poi

siamo soli

lasciate il mondo

alla fine

alle ruspe

ai re della droga

ai pipistrelli

a chi tradisce

gli amici.


Back To Top