Stefano Benni: Corsivi, Racconti Poesie e Interviste

Da baribal:
Pinocchio aveva le...
(n. 1: novembre 2005)
Cenerentola ha il 54...
(n. 3: gennaio 2006)

Da CortoMaltese:
L’uomo che incontrò
il Piccolo Drago
(Marzo - Giugno 1986)

Da C U O R E:
Fiorin fiorello
(16 gennaio 1989)
Far finta di essere sani
(10 aprile 1989)
Lamento del...
(25 settembre 1989)
Il disoccupato
(15 agosto 1992)
Agente Babbo Natale
(Natale 1993)

Da [Effe]:
Psicopatologia del lettore Quotidiano
N. 1 - N. 2 - N. 3
(Inverno 1995 - Estate 1996)
Consigli agli insegnanti
(N. 5: Primavera 1997)

Da L’Espresso:
CRONACHE DI REGIME
 1   2   3   4   5   6   7   8 
 9   10   11   12   13   14   15   16 
 17   18   19   20   21   22   23   24 
 25   26   27   28   29   30   31   32 
 33   34   35   36   37   38   39   40 
 00   41   42   43   44   45   46   00 
 (Giugno 1990 - Maggio 1991) 

Da Libération:
Berlusconi, la tête...
(25 marzo 2006)
Berlusconi, version...
(12 maggio 2007)
Ces couillons et...
(3 novembre 2007)
Le grand embouteillage
(1 dicembre 2007)
Potins de politique
(29 dicembre 2007)
Tous victimes du problème
(26 gennaio 2008)
La comédie ne fait plus rire
(23 febbraio 2008)
«Relève-toi, Italien»
(22 marzo 2008)
Bienvenue à Silvioland!
(19 aprile 2008)
Coup de massue...
(17 maggio 2008)
Les Esquimaux attaquent...
(14 giugno 2008)
La «fabulocratie»...
(20 settembre 2008)
Leçons de pauvreté
(18 ottobre 2008)
Forza Obama
(15 novembre 2008)
Autodérision
(13 dicembre 2008)
Les neuf positions...
(10 gennaio 2009)
PIP et PUL...
(7 marzo 2009)
B.a-ba contre...
(4 aprile 2009)
Au pays du carton-pâte
(2 maggio 2009)
«La Vierge absente»...
(30 maggio 2009)
Moi, Nicolas Paul...
(23 luglio 2009)

Da linus:
Il bambino col pallone
(Luglio 1981 - Agosto 1981)
La grande susina
(Settembre 1984)
Siluro, il grande naïf
(Giugno 1986)

Da il manifesto:
Annata 1994
 15/03   26/03   29/07 
 23/09   28/10   12/11 
ALLA RISCOSSA
 1   2   3   4   5   6   7 
 8   9   10   11   12   13   14 
 15   16   17   18   19   20   21 
 22   23   24   25   26   27   28 
 (Aprile - Novembre 1994) 
Annata 1995
25/07 - 19/11 - 25/11
09/12 - 31/12
Annata 1996
03/02 - 14/03
03/04 - 04/05 - 15/06
08/09 - 03/10 - 21/11
17/12 - 31/12
Annata 1997
10/04 - 01/06 - 04/07
10/10 - 14/10 - 19/12
20/12 - 28/12
Annata 1998
Una domanda
(29 marzo 1998)
Annata 1999
12/01 - 16/04 - 21/04
25/04 - 30/04 - 09/05
19/05 - 27/05
Annata 2000
Tocca a noi
(23 dicembre 2000)
Annata 2001
28/04 - 19/05 - 06/06
20/07 - 27/07
03/08 - 10/08 - 17/08
31/08 - 07/09
13/09 - 26/09 - 05/10
11/10 - 18/10
31/10 - 08/11 - 20/12
Annata 2002
26/01 - 27/02 - 23/03
24/03 - 29/03 - 12/05
11/07 - 01/08 - 03/08
20/09 - 08/10 - 31/10
28/11 - 31/12
Annata 2003
15/02 - 11/03 - 19/03
25/03 - 05/04 - 11/04
01/05 - 11/05 - 18/05
28/05 - 12/11 - 03/12
Annata 2004
25/02 - 20/03
08/05 - 15/05 - 27/05
02/06 - 12/06 - 16/11
09/12 - 31/12
Annata 2005
18/02 - 24/03 - 08/04
06/10 - 03/12
Annata 2006
30/03 - 13/04 - 20/07
Annata 2007
18/01 - 25/01 - 01/02
08/02 - 17/02
Annata 2008
Noi siamo gli operai...
(21 febbraio 2008)
Domani accadrà
(19 dicembre 2008)
Annata 2012
1000x1000
(11 febbraio 2012)

Da MicroMega:
Ontosofia del dobermann
n. 1/1997
Indagine
Supplemento al n. 4/2001
Filosofia e comicità
n. 5/2001
Quello... e Quelli...
n. 3/2002

Da L’ORTO:
Il personaggio
n. 7 (aprile 2004)

Da Panorama:
STRAVIDEO
 1   2   3   4   5   6   7   8 
 9   10   11   12   13   14   15   16 
 17   18   19   20   21   22   23   24 
 25   26   27   28   29   30   31   32 
 33   34   35   36   37   38   39   40 
 41   42   43   44   45   46   47   48 
 49   50   51   52 
 (Marzo 1978 - Luglio 1979) 

Da la Repubblica:
“Noi l’avevamo detto”
(2 giugno 1996)
I barboni di Montecitorio
(31 dicembre 1996)
Il mio raid Milano-Bari
(31 dicembre 1997)
Annata 1998
 1   2   3   4   5   6   7 
 8   9   10   11   12   13   14 
 15   16   17   18   19   20   21 
 (2000: Giugno-Ottobre 1998) 
Ti piace il presepe?
(23 dicembre 1998)
Gli eroi del veglione
(31 dicembre 1998)
Annata 1999
30/03 - 09/04 - 29/12
Annata 2000
 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 
 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 
 (2000: Aprile-Dicembre 2000) 
Nasce l’impero...
(31 dicembre 2000)
Annata 2001
10/01 - 24/01
07/02 - 28/03 - 13/06
27/06 - 24/12
Annata 2002
12/03 - 20/04 - 30/05
09/06 - 20/06 - 15/10
11/11 - 31/12
Annata 2003
01/02 - 27/02 - 18/09
11/12 - 20/12
Annata 2004
25/01 - 25/04 - 11/06
23/06 - 15/08 - 22/12
Annata 2005
01/02 - 28/06 - 14/09
Annata 2006
26/05 - 10/06 - 06/11
Annata 2004
25/02 - 15/03 - 20/04
20/05 - 13/06 - 16/12
Annata 2011
La magia della storia...
(29 marzo 2011)
Monologo di Nerone...
(26 maggio 2011)
Calcoliamo il Pil...
(30 novembre 2011)
Annata 2012
Siete rimasti al verde?
(13 aprile 2012)
Il filo a piombo
(1 giugno 2012)
Il bosone di Gennaro...
(6 luglio 2012)
Le feste dell’austerity...
(29 novembre 2012)
Equicosmo l’agenzia...
(21 dicembre 2012)
Annata 2015
L’ira di Achille...
(30 giugno 2015)
Il gonfiatore...
(17 luglio 2015)

Da Rolling Stone:
Il cromosoma turbocinno
(Dicembre 2003)

Da Sandokàn:
Le 15 prime colazioni...
(Agosto 1996)

Da Smemoranda:
1981 - - 1986 - - 1987
1988 - 1990 - 1992 - 1993
1994 - - 1995 - - 1996

Da Lo Straniero:
Mi manca Totò
Dicembre 2006 — n. 78/79
Alice e Pinocchio
Ottobre 2007 — n. 88

Da Tango:
La ballata dello stronzio
(12 maggio 1986)

Da tempOrali:
Il cliente
Maggio 1990 — n. 3

Da il venerdì di Repubblica:
Torquato abbandonato
(13 agosto 2010)
Stefano Benni: BioBiblioGrafia
Stefano Benni è nato a Bologna il 12 agosto 1947.
Dapprima giornalista, quindi scrittore e poeta, ha collaborato e collabora con numerose testate.
Ha pubblicato con Feltrinelli:
Prima o poi l’amore arriva (poesie, 1981),
Terra! (romanzo, 1983),
I meravigliosi animali di Stranalandia,
con disegni di Pirro Cuniberti (1984),
Comici spaventati guerrieri (romanzo, 1986),
Il bar sotto il mare (racconti, 1987),
Baol (romanzo, 1990),
Ballate (poesie, 1991),
La Compagnia dei Celestini (romanzo, 1992),
L’ultima lacrima (racconti, 1994),
Elianto Elianto (romanzo, 1996),
Bar Sport (racconti, 1997),
Bar Sport Duemila Bar Sport Duemila (racconti, 1997),
Blues in sedici Blues in sedici (poesie, 1998),
Teatro Teatro (copioni, 1999),
Spiriti Spiriti (romanzo, 2000),
Dottor Niù Dottor Niù (corsivi, 2001),
Saltatempo Saltatempo (romanzo, 2001),
Teatro 2 Teatro 2 (copioni, 2003),
Achille piè veloce Achille (romanzo, 2003),
Margherita Dolcevita Margherita Dolcevita (romanzo, 2005),
Misterioso Misterioso (reading in DVD, 2005),
La grammatica di Dio La grammatica di Dio (racconti, 2007),
Pane e tempesta Pane e tempesta (romanzo, 2009),
Le Beatrici Le Beatrici (monologhi e poesie, 2011),
Fen il fenomeno, con disegni di Luca Ralli Fen il fenomeno (2011),
Di tutte le ricchezze Di tutte le ricchezze (romanzo, 2012),
Pantera Pantera (racconti, 2014),
Cari mostri Cari mostri (racconti, 2015),
e con Sellerio:
La traccia dell’angelo (romanzo, 2011).
La prima edizione di Bar Sport risale al marzo del 1976, all’interno della Biblioteca Umoristica Mondadori. Presso lo stesso editore erano anche stati pubblicati La tribù di Moro seduto (1977) e Spettacoloso (1981), mentre Non siamo stato noi (1978) era edito da SAVELLI, e i due volumi Il Benni furioso (1979) e Il ritorno del Benni furioso (1986) erano stati dati alle stampe dai tipi de il manifesto (il passato è d’obbligo, considerando che tutti questi titoli sono fuori collana già da un bel po’ di anni).
Dal 1998 al 1999 ha diretto la collana editoriale ossigeno, per la quale è comparso anche come autore del racconto Il più veloce del cosmo, all’interno dell’Albo Avventura N°1 Albo Avventura N°1 (1998), nonché nell’inedito ruolo di fumettista (è sua la famigerata raccolta di strip Animalia), nell’Albo Avventura N°2 Albo Avventura N°2 (1999).
Nel 2006, assieme ad Altan e a Pietro Perotti ha creato per AMREF il Museo delle Creatore Immaginarie, di cui Gallucci ha pubblicato il catalogo.
Sempre nel 2006, orecchio acerbo ha riproposto il racconto La riparazione del nonno, con le illustrazioni di Spider. Il libro ha vinto il Premio Andersen e il Premio Soligatto. La stessa casa editrice, nel 2008, ha pubblicato il racconto originale Miss Galassia, con disegni di Luci Gutiérrez. Per il lancio è stato pubblicato su YouTube un booktrailer con la voce dell’autore.
Nel 2008 ha partecipato col racconto C’era una volta l’AIDS al progetto Mondi Al Limite Mondi Al Limite dell’associazione Medici Senza Frontiere.
Intellettuale assolutamente poliedrico, ha curato la regia e la sceneggiatura del film Musica per vecchi animali Musica per vecchi animali (1989), ha scritto e scrive per il teatro (come testimoniano le raccolte di copioni pubblicate nel 1999 e nel 2003), ed è voce recitante in Sconcerto (del quale esistono anche una registrazione su CD e una su VHS), Misterioso (un viaggio intorno a Thelonious Monk, il pianista più rivoluzionario della storia del jazz, accompagnato al pianoforte da Umberto Petrin, disponibile anche in DVD), Danzando Lolita (otto brani del romanzo di Nabokov, aggregati da brevi testi originali e sottolineati dalle musiche di Paolo Damiani e dalle coreografie di Giorgio Rossi), La strana storia di Onehand Jack e altri strani amori (una scelta di testi, contrappuntata da una trama sonora composta ed eseguita da Paolo Damiani al violoncello), Baldanders (11 brani, con le musiche di Paolo Damiani, Roberto Dani, Paolo Fresu, Umberto Petrin e Gianluigi Trovesi eccezionalmente in quintetto, disponibile anche su CD), Sagrademari (la storia di Odisseo Sinbad perduto in mare, sulle note della tromba di Paolo Fresu), Gli ultimi giorni di Pompeo (un omaggio all’arte e alla vita di Andrea Pazienza, con Camilla Missio al basso elettrico) e Racconti italiani (un viaggio nella letteratura del novecento, in compagnia di amici musicisti e attori).
Ideatore della Pluriversità dell’Immaginazione, organizza e conduce periodicamente degli «incontri all’insegna della fiducia»: un modo per ritagliarsi dei «piccoli spazi [...] in un paese dove il conformismo culturale sta moltiplicando i suoi iscritti».
Dal 1999 cura la consulenza artistica di Rumori Mediterranei, festival internazionale del jazz che si svolge ogni anno a Roccella Jonica nell’ultima decade di agosto.
Stefano Benni si è raccontato, parlando dei suoi gusti, dei suoi amori, delle sue ripulse, nella conversazione con Goffredo Fofi pubblicata da minimum fax con il titolo Leggere, scrivere, disobbedire (1999).
Pur assai sospettoso di Internet, ma anche curioso come un gatto, tra il 9 marzo e il 9 maggio 2000, ha risposto alle domande più bizzarre tra quelle inviate dei visitatori di questo sito. Ecco cosa ne è venuto fuori:
LE VOSTRE DOMANDE:
LE DOMANDE INVIATE VIA FORM - LE DOMANDE INVIATE VIA E-MAIL
LE RISPOSTE DI STEFANO BENNI:
09/03/2000 - 14/03/2000 - 20/03/2000 - 27/03/2000 - 29/03/2000
03/04/2000 - 10/04/2000 - 20/04/2000 - 02/05/2000 - 09/05/2000
A sancire l’amicizia, venerdì 26 gennaio 2001 è arrivato questo messaggio:
«Tre regali per il sito: il titolo del mio nuovo libro sarà Supersirena, sciverò una sceneggiatura (pensate) insieme a un attore americano e vi regalo un tango inedito Benni.»
Anche la “linea diretta” è stata riattivata: Stefano Benni risponderà privatamente alle domande inserite nella Bacheca Telematica. Ecco invece le vecchie risposte “pubbliche”:
LE RISPOSTE ALLE DOMANDE IN BACHECA:
28/01/2001 - 25/03/2001 - 11/05/2001


Stefano Benni su Internet

Il Blog di Beppe Grillo contiene (tra l’altro) gli interventi di Stefano Benni: Lettera a Ciampi, Bush l’alieno, Ruini e le farfalle rosse, Il dipendente del Consiglio, Gli uomini delle caverne, Dario e Franca siete grandi ma non troppo, La mia droga si chiama Tamara, Il buco nero degli italiani, We Shall Overcome, Gorgo elettorale, Santa Meteorite, tu scendi dalle stelle..., Italia flambé, Ve l’avevo detto! (videointervista), e la rubrica “Braccia rubate al lavoro” in cui il Grillo e il Lupo descrivono a quattro mani la vita e le opere di Francesco Rutelli, Pierferdinando Casini, Gianni Baget Bozzo, Massimo D’Alema e Roberto Calderoli.
Il blog, inoltre, è stato tra i grandi promotori del Luisona Day.

Nel sito Feltrinelli, la pagina dedicata a Stefano Benni contiene una breve scheda sull’autore, la bibliografia delle opere in commercio, materiale estratto da libri e giornali, interviste e reading (anche in PodCast), nonché informazioni su alcune delle prossime apparizioni pubbliche.

Lo spot girato da Stefano Benni per il manifesto si può vedere in streaming oppure scaricare dal sito del giornale.

L’Associazione Culturale Italo Calvino Associazione Culturale Italo Calvino pubblica il programma dei seminari della Pluriversità dell’Immaginazione “Grazia Cherchi” Pluriversità dell’Immaginazione.

Alcuni dei seminari sull’avventura programmati alla Pluriversità dell’Immaginazione “Grazia Cherchi” Pluriversità dell’Immaginazione da febbraio ad aprile 2005 sono raccontati nel sito di libri, fumetti e riviste Flash.

La Libera Università di ALCATRAZ dedica una pagina al suo “ex-professore” Stefano Benni, che fino al 2004 vi ha tenuto dei seminari sull’immaginazione. Nella pagina c’è anche il testo del discorso che Stefano Benni ha pronunciato, a Dario Fo e Franca Rame, in occasione di una manifestazione per la Bosnia che si è tenuta sabato 20 dicembre 1997.

Una sintesi dei seminari sull’immaginazione più recenti viene trasmessa all’ interno del palinsesto di Atlantide.TV, la nuova televisione di Dario Fo, Franca Rame e Jacopo Fo.

Dal sito del RomaeuropaFestival è possibile scaricare alcuni brani di Lolita e il video de Il lascito testamentario del Prof. Mondrian Kilroy, lettura di Stefano Benni per il City Reading Project di Alessandro Baricco.

Nel sito del progetto Kufia c’è la poesia El Señor Fulci, scritta da Stefano Benni come introduzione alla mostra itinerante di tavole e al libro del 1988.

Il settimanale bolognese di inchieste e servizi La Stefani pubblica un’intervista a Stefano Benni sulla città in cui vive.

Nel forum del portale Liberatutti Stefano Benni ha rilasciato una breve intervista sul mondo della disabilità.

Nelle “teche” di Radio Città del Capo sono disponibili le registrazioni di quattro letture di Stefano Benni su testi di Carlo Emilio Gadda tratti da La cognizione del dolore.

Sul sito di GranBaol (una strana creatura nata da un incontro tra il Grande Bastardo e un mago Baol) compare il testo con cui Stefano Benni ringrazia la Polisportiva Aurora e la Circoscrizione Prato Sud per avere intitolato a un suo personaggio, Memorino Messolì, il loro campo di calcio.

Sul sito dell’associazione culturale adelante! trovate il testo di un’intervista rilasciata da Stefano Benni il 10 giugno 2001.

Daniele Luttazzi ha pubblicato, sul suo sito ufficiale, un’intervista a Stefano Benni, Sergio Saviane e Riccardo Mannelli dal titolo “Domande sulla satira a chi la satira la fa”.
(IL VECCHIO LINK È STATO DISATTIVATO, QUI È DISPONIBILE UNA COPIA DEL SUO CONTENUTO)

Sul sito dell’editore Federico Motta Editore è possibile leggere un ampio stralcio dell’introduzione di Stefano Benni a Italiani, “libro-mosaico” del fotografo Gianni Berengo Gardin.

La Cooperativa Turistica Sinis Cooperativa Turistica Sinis ha scelto un testo di Stefano Benni per aprire le pagine del suo sito. D’altra parte il nostro frequenta quei lidi da anni, come testimonia tra l’altro la scelta di Putzu Idu per la festa di Spiriti Spiriti dello scorso luglio.
(IN PROPOSITO POTETE DARE UN’OCCHIATA ALLA PAGINA CHE AVEVO PUBBLICATO ALL’EPOCA)

Il portale cagliaritano Zerosettanta pubblica un breve resoconto sulla partecipazione di Stefano Benni alla Festa dell’Unita di Cagliari del 27 settembre 2002.

Una “biografia” (leggendola direi che si tratta di un’auto“biografia”) di Stephen Lupus (se il nome non vi dice niente andatevi a rileggere Stranalandia) si trovava nel sito dedicato a Gli animari dell’isola di Billabong: performance di opere in gommapiuma di cui Stefano Benni ha curato i testi. Si ritrovava, fra gli altri “animari”, il Babonzo di Stranalandiana memoria.
(LE PAGINE ORIGINALI NON SONO PIÙ DISPONIBILI IN INTERNET, QUI NE TROVATE UNA REPLICA)

Sul sito di Bandiera Gialla è possibile leggere un’intervista a Stefano Benni sul G8 di Genova e sui movimenti antiglobalizzazione.

Nel numero 5 del mensile C A R T A è stata pubblicata un’intervista in cui Stefano Benni parla delle città italiane.

A margine di un intervento al XXXIV Congresso di Filosofia di Urbino, Stefano Benni ha rilasciato a il Ducato un’intervista sul nefasto potere che la televisione italiana esercita sulla formazione culturale.

Un corposo articolo sui temi e l’opera di Stefano Benni è stato pubblicato nel numero 44 di DELOS Science Fiction.

Tra le pagine di Graziano Spinosi c’è il testo di una poesia scritta da Benni per la presentazione dell’esposizione tenutasi alla Galleria il Segno di Roma nel Maggio del 1995.

All’interno del sito di AUSTROeAQUILONE potete trovare la trascrizione di una conversazione in forma narrata tra Stefano Benni e “due strani tipi”.

La redazione di Zero in condotta ha “sbobinato” e pubblicato nel numero 73 il testo dell’intervento di Stefano Benni a un’assemblea sulla vicenda degli stranieri senza casa sgomberati dall’amministrazione comunale di Bologna (nel dicembre 1998), prima dalla basilica di San Petronio e poi dalle ex scuole di via del Pallone.

Potete ascoltare le prime pagine di Bar Sport Duemila direttamente dalla voce dell’autore collegandovi al sito di erewhon.

Nel sito di SexOnLine (!?!), tra culi e tette, avevano deciso di inserire l’opinione di Stefano Benni sul caso dei “Bambini di Satana” (IL VECCHIO LINK È STATO DISATTIVATO, QUI È DISPONIBILE UNA COPIA DEL SUO CONTENUTO). La situazione non era nuovissima: qualcosa di simile accadeva già quando Benni scriveva su L’Espresso.

La rivista on-line Gazeta Kritika pubblica una traduzione in albanese del racconto Il dittatore e il bianco visitatore.


Nota del WebMaster
La maggior parte delle immagini che appaiono all’interno di queste pagine funzionano come “link” ad altri siti. In particolare alcune schede e recensioni relative ad opere di Stefano Benni sono raggiungibili facendo “click” sui simboli della seguente legenda:
Feltrinelli Feltrinelli Internet Movie Database IMDb
Se qualcuno dei “link” non dovesse funzionare, o se ritieni che stia violando i diritti di qualcuno (copyright, o anche solo il diritto di non veder “sfruttata” da altri la propria opera) contattami tramite E-Mail ed io cercherò di porre rimedio al problema.


WebMaster: Fabio Poli E-Mail Ultimo aggiornamento: 31/08/2015


FABio’s Home Page La Mailing List Benniana La Bacheca Telematica Inserisci il tuo Contributo Che c’è di Nuovo?

Questo sito è stato a lungo ospitato da f a b u l a all’interno dell’iniziativa
g r a n d e  f a b u l a